Payday Advance BardstownGoogleNewsViagra Pharmacy
logo del parco nazionale del pollino

hai bisogno del plugin flash per vedere questa animazione

Home

Ente Parco
Territorio
Arte e Cultura
I sapori del Parco
I paesi del Parco
I sentieri del Parco
URP
Pubblicazioni
Guide ufficiali
Ed. ambientale
Come arrivare
Servizi online
Come fare per
Amm.ne Aperta
.
 

 

 

 

 

 

 

 


Contatti

SEDE ENTE PARCO
Complesso monumentale
Santa Maria
della Consolazione
Rotonda (PZ)
CF 92001160768

Posta Elettronica Certificata:

telefonoTel: +39.0973.669311
email Email: ente@parcopollino.gov.it
.


Pappaterra ad Oliverio: Utilizziamo ex LSU Parco del Pollino in un progetto organico e stabile PDF Stampa E-mail

Il presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra, scrive al neo governatore della Regione Calabria, Mario Oliverio a proposito dell’annosa questione degli ex Lavoratori Socialmente Utili del Parco chiedendo “un tavolo di confronto tra la Regione, il Parco e le Organizzazioni sindacali di categoria “al fine di imprimere una svolta positiva a questa lunga storia di precariato”.

 

Nella missiva, Pappaterra, rammenta al presidente Oliverio la vicenda, sottolineando come il bacino dei lavoratori “seppure a distanza di tanti anni, rimane ancora numericamente sostanzioso non essendo mai stati interessati - i lavoratori - da politiche di reale stabilizzazione”.

Leggi tutto...
 
Il Parco ottiene la certificazione PDF Stampa E-mail
(infoParco) - ROTONDA (PZ) - L’Ente Parco Nazionale del Pollino ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001 Ed. 2008 e UNI EN ISO 14001 Ed. 2004. Ne dà notizia la dottoressa Angela Fasanella, che ha seguito il procedimento, informando i colleghi dell’Ente e ringraziandoli dato che l’importante risultato “è frutto di un grande impegno collettivo e di un’evidente organizzazione efficiente in cui operano figure professionali interne di altissimo profilo come testimoniato dagli auditor intervenuti per verificare la conformità del sistema del Parco di Gestione integrato alle norme internazionali in questione.”
 
Il Pollino, è tra i primi Enti Parco nazionale, in Italia, che ha ottenuto la doppia certificazione sotto accreditamento Accredia.
 
Ovviamente si tratta di una fase di partenza per una continua ottimizzazione del modello organizzativo introdotto. “Dal primo gennaio - riferisce la dottoressa Fasanella - ci stiamo muovendo per migliorare gli strumenti legati alle strategie dell’Ente Parco, al fine di produrre obiettivi misurabili e chiari.” 
 
r.f.

 

 
 
Ente Parco in lutto per la prematura scomparsa di Sandro Berardone PDF Stampa E-mail

Il cordoglio del presidente del Parco, Domenico Pappaterra che ricorda l'uomo e l'amministratore, presidente della Comunità del Parco

alt«Quando si dice un’amicizia, leale e sincera, che va al di là della comunione o meno di idee e dell’essere impegnati, insieme, nell’amministrazione di un territorio tanto bello quanto complesso come il Parco nazionale del Pollino. Sandro Berardone, questo territorio, lo amava più di se stesso e lo portava con sé in ogni sacrosanta rivendicazione che da sindaco del suo paese, San Costantino Albanese, prima e di Castronuovo Sant’Andrea, poi, perorava con passione politica e civile propria di chi aveva tratto dalla lunga militanza nella sinistra uno stile di vita.»

 

E’ questo il ricordo di Domenico Pappaterra, presidente del Parco Nazionale del Pollino che rammenta: «Non c’era riunione della Comunità del Parco, da lui presieduta, in cui Sandro non portasse le giuste, legittime ed anche spesso esasperate istanze dei cittadini della sua Basilicata ed anche della Calabria, di quella Calabria in cui lui si era fatto conoscere ed apprezzare per l’immediatezza con cui era capace di improntare le relazioni personali.» 

 

«Con lui - prosegue Pappaterra - se ne va un pezzo di Parco. Non c’è dubbio. Ma anche e soprattuto un amico con cui confrontarsi sugli incessanti e pressanti problemi delle popolazioni, che erano l’unico suo riferimento. Un politico d’altri tempi, si direbbe oggi: proiettato unicamente al bene comune. Un testimone da oggi non più in vita, ma di certo, proprio per questo, ancora più importante da indicare a tutti coloro guidano comunità locali e aree naturali d’alto pregio, come il Pollino, perché dal suo esempio si tragga la forza per proseguire un’opera in cui pochi uomini hanno creduto come Sandro Berardone.» 

 
«L’Ente Parco Nazionale del Pollino - conclude Pappaterra - dai suoi dirigenti al personale tutto, piange ora per un’altra grave perdita, dopo quella di un’altra persona per bene andata via, qual era Luigi Viola, deceduto alcuni anni fa.»

 

r.f.

 
AVVISO DI CONCESSIONE PROROGA PDF Stampa E-mail

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DI RECINZIONI ATTE A PREVENIRE I DANNI ALLE COLTURE AGRICOLE PROVOCATE DA CINGHIALI E CERVI NEL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO.

In riferimento al bando pubblico in oggetto e in base a quanto stabilito con la determina dirigenziale n° 911 del 18/12/2014, con la presente nota si comunica di aver concesso una proroga di un altro anno ai tempi fissati all’art. 15 lettera b per cui il beneficio concesso decadrà  nel “caso di mancata autorizzazione da parte delle autorità competenti dell’intervento richiesto a contributo nel tempo massimo di due anni dalla data di ricevimento del provvedimento di concessione del contributo” 

Per eventuali chiarimenti o delucidazioni contattare il responsabile del procedimento al 0973/669334.

DETERMINAZIONE N. 911/2014

 

 

 
Dare valore alla Natura, incontro al Parco del Pollino PDF Stampa E-mail

Quanto vale una foresta gestita in modo sostenibile? Quanto vale il lavoro che gli agricoltori svolgono ogni giorno per mantenere il nostro paesaggio e la biodiverrsità delle aree agroforestali ad alto valore naturale?

Ne hanno discusso giovedì 18 dicembre in un convegno tenutosi a Rotonda (PZ), insieme al Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino Domenico Pappaterra che ha introdotto i lavori ed al Direttore dello stesso, Annibale Formica che ha moderato l’incontro, Angelo Marucci del CURSA (Consorzio Universitario Ricerca Socioeconomica e Ambiente), Luigi Agresti del WWF Italia, Rosario Aiello della Società WWF Ricerche e Progetti, Giuseppe De Vivo Dottore forestale dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, Giuseppe Ciancia Assessore del Comune di Terranova del Pollino, Gianni De Marco in rappresentanza del Comune di Castrovillari, Luigi Perrone Presidente delle Guide Ufficiali del Parco del Pollino, il Commissario Capo CTA Parco Nazionale del Pollino Cristina Potenza e Giuseppe Lanza Docente dell’ITC “Calvosa” di Castrovillari. Al Convegno, hanno fatto seguito i primi incontri di partecipazione con i portatori di interesse dei due siti Natura 2000 Pilota oggetto delle azioni progettuali: La Petrosa e La Fagosa – Timpa dell’Orso.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 13

Albo Pretorio
Studi e contributi
Modulistica
Sportello Virtuale
Bandi di gara
Bandi di concorso
Elenco Siti tematici
Note Legali
Agenda
infoParco
Archivio news
I Progetti nel Parco
Bacheca On Line
Amministrazione Trasparente
News

 

photogallery

Farfalla Pino innevato
Paesaggio S. Paolo farnetto

Immagini dal Parco Nazionale
(Archivio Ente Parco)

vedi foto

 

Utenti Online
 13 visitatori online
Parco Nazionale del Pollino - Tutti i diritti di proprietà letterari e artistici riservati - Una realizzazione Longo & Longo   Credits
xhtml 1.0 valido